PROTEZIONE NEL RESTAURO

INNOVAZIONE NANOTECNOLOGICA

Nanotecnologie Opere Arte

 

IL PROBLEMA

L’assorbimento di acqua da parte dei supporti porosi posti in facciata è una delle cause principali, dirette o indirette, del degrado chimico, fisico e biologico dei materiali.

Al fenomeno contribuiscono sia le acque meteoriche (pioggia battente, acqua di ruscellamento) sia l’umidità di condensa.

L’acqua e gli agenti inquinanti da essa veicolati esercitano la loro azione degradante anche sulle parti metalliche che si trovano in facciata, provocando ossidazioni e relative colature nelle zone sottostanti.

LA SOLUZIONE

L’intervento di protezione dei materiali posti in facciata è effettuato tramite specifici prodotti in nanotecnologia prodotti da 4ward360 azienda leader da anni nel settore.

È importante utilizzare prodotti che non formino un film superficiale dannoso e non permeabile al vapore, che porterebbe alla formazione di condensa ed a un successivo distacco dello strato superficiale della pietra.

Gli i nostri formulati studiati appositamente nei laboratori di 4ward360, possono essere  idrorepellenti, oliorepellenti, antighiaccio, antisalsedine, antiusura, antiraggi UV,  sono traspiranti e limitano fortemente l’assorbimento dell’acqua, e degli inquinanti da essa veicolati  all’interno del materiale. completamente BIO e REVERSIBILI.

 

I VANTAGGI CON HPLAB

Nanotecnology

Elevata idrorepellenza e traspirabilità
Rispettano i materiali trattati, senza alterarli
Ottima resistenza agli agenti atmosferici, agli inquinanti e all’ossigeno
Stabili ai raggi UV, non ingialliscono
Non creano sottoprodotti dannosi
REVERSIBILI